Santarcangelo…un borgo fatto di tradizioni

Santarcangelo…un borgo fatto di tradizioni

Santarcangelo di Romagna è un borgo fatto di tradizioni…e oggi vediamo cosa fare e i punti di interesse principali per godersela pienamente senza dimenticare nulla!

Una passeggiata per il centro storico: tra le piccole vie, le piazzette e le case borghigiane del paese. Oltre a negozi dove fare del fantastico shopping scopri le graziose botteghe artigianali. Un esempio è la Stamperia Marchi che porta avanti l’arte della stampa a ruggine.

Assaggiare la cucina del territorio: troverai tanti ristoranti dove provare le nostre tradizioni culinarie come l’iconica piadina romagnola accompagnata da salumi e formaggi locali e primi di pasta fresca, come le buonissime le tagliatelle al ragù.

Il Museo dei Bottoni: un museo che ameranno grandi e piccini unico nel suo genere.
Un’esposizione di almeno 8500 bottoni appartenenti ad epoche storiche diverse, disposti in maniera cronologica appartenenti alle diverse classi sociali.

Pubblicata il 27/05/2022

Torna alla pagina precedente